Categorie

aspetta...

Confedertecnica

Confedertecnica è la Confederazione Sindacale Italiana delle Libere Professioni Tecniche costituita dai Sindacati Nazionali Federarchitetti, Federgeometri e Federperiti Industriali, e da numerose associazioni affiliate, che rappresentano i tecnici liberi professionisti volontariamente associati per la difesa dei diritti e dei comuni interessi professionali, economici, sociali e morali, nel rispetto dei principi di democrazia e libertà affermati dalla Costituzione Repubblicana e dalla Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea.

Il suo scopo è quello di individuare e rappresentare, presso tutte le sedi, le istituzioni ed i terzi in genere, interessi e istanze riconosciuti come comuni dalle Organizzazioni Sindacali Nazionali che vi aderiscono, al fine di attuare, nel rispetto dell’autonomia delle stesse, un’azione coordinata e diretta secondo un unico e coerente indirizzo di politica sindacale.

Confedertecnica persegue il fine di promuovere il benessere sociale favorendo l’elevazione del livello professionale e culturale, l’integrazione civile, la solidarietà, la collaborazione, la pari opportunità e l’integrazione delle nuove generazioni.

A tal fine promuove l’attivazione di iniziative culturali e svolge direttamente sia attività di promozione, che di formazione attraverso l’attivazione di corsi di aggiornamento, formazione e di apprendistato, anche attraverso le proprie sedi regionali.

Confedertecnica è stata riconosciuta “parte sociale” con un verbale d’intesa siglato il giorno 11 maggio 2001 al Ministero del Lavoro alla presenza di rappresentanti della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministro del Lavoro Cesare Salvi, sancisce l’ammissione dei professionisti, quali parte sociale, al tavolo della concertazione, e, in quanto tale, ha sottoscritto il CCNL per i dipendenti degli studi professionali.